fbpx

Mummu Academy – Cambridge Preparation Centre a Firenze

In questo articolo vorrei condividere con tutti i nostri lettori una giornata particolare, di quelle che capitano poche volte nella vita.

Ma che cosa sarà mai successo, vi chiederete, di così importante da trovare spazio in questa pagina di scritti “accademici”?

Non voglio annoiarvi, ma reputo indispensabile avvicinarsi con pochi passi all’epilogo.

Una delle tante mattine in cui ero seduto davanti allo schermo del mio PC rispondo al telefono che squilla. Mi dà il buongiorno una persona gentile, che mi invita ad un interessante seminario sul Teaching 2.0 in materia di lingua inglese.

La location è ad un’ora da Firenze, sempre lungo le sponde dell’Arno. L’invito è per il giorno giovedì 13 dicembre a Pisa. La British School di Pisa è l’organizzatrice dell’evento per il quale è raccomandata la conferma di partecipazione.

Da molto mi occupo di Teaching 2.0 per Mummu Academy ed inoltre la British School di Pisa è stata nostra formidabile partner nell’anno scolastico passato. È grazie a questa partnership, che nel 2018 abbiamo certificato 58 candidati su 60 in sessioni KET e PET.

Mummu Academy ha preparato gli studenti, e gli esaminatori autorizzati Cambridge, tramite la British School di Pisa, hanno tenuto gli esami presso la nostra sede di Firenze. I risultati sono quelli che già conoscete.

Un plauso va agli insegnati della scuola Masaccio di Firenze e della scuola Cavalcanti di Sesto Fiorentino che hanno permesso ai nostri docenti di lavorare su delle buone basi.

L’arrivo alla stazione di Pisa è per le 14.30, appena in tempo per arrivare a piedi alla sede dell’evento.

L’accoglienza è molto British e l’organizzazione perfetta. Accetto con piacere l’invito a prendere il kit di benvenuto, dove trovo degli utili e simpatici gadget. Mi accomodo nella sala appositamente riservata e scelgo di rimanere in ultima fila, un poco più staccata dalle altre. Da lì avrei avuto più spazio per prendere appunti con il mio laptop.

I relatori ci accompagnano per circa due ore, trattando argomenti molto interessanti, per i quali scriverò un apposito articolo.

Per tutto il tempo mi chiedevo a chi fossero riservate quelle splendide targhe e cornici sistemate con cura sul tavolo centrale del palco. Si capiva che contenevano pochi importanti riconoscimenti, ma non a chi fossero destinati.

Giunto il momento della premiazione, ecco che arriva la sorpresa. Subito dopo il primo nome, viene chiamata sul palco Mummu Academy. Non realizzo immediatamente che stavano proprio pronunciando il nome della nostra Accademia! Tant’è che mi devono indicare tra le persone e sbracciarsi per convincermi ad alzarmi dalla poltroncina.

L’emozione non mi impedisce di arrivare sul palco e le persone che fino a pochi minuti prima avevano tenuto la conferenza mi porgono un elegante mazzo di fiori, una cornice bianca ed una natalizia confezione di cioccolatini.

La sorpresa più grande è nelle mie mani. Siamo ufficialmente Cambridge Preparation Centre a Firenze!

Mummu Academy Cambridge Preparation Centre