Come migliorare la dizione

fashion agency in Florence

Come migliorare la dizione

Migliorare la dizione e parlare usando una corretta dizione italiana è fondamentale comunicare in modo efficace e per presentarsi bene: migliorare la dizione quindi serve a farsi capire bene e a fare una ottima prima impressione.
Migliorare la dizione aiuta in tutte le occasioni in cui si deve parlare in pubblico ma è assolutamente indispensabile per chi partecipa a riunioni di lavoro, chi registra video, chi fa dirette on line, chi deve sostenere un colloquio di lavoro o un esame orale.

In alcuni casi inoltre occorre ridurre o eliminare la propria cadenza dialettale o la cadenza linguistica tipica delle persone straniere che possono risultare penalizzanti ad un primo approccio conoscitivo.

In altri casi si tratta proprio di non fare errori come ad esempio nel caso della parola “espansione” che, specie in alcune zone d’Italia, viene pronunciata con la s sonora, cioè espan’zjone, e non con la sorda, cioè espan’sjone. La famosa Accademia della Crusca ci viene in soccorso con una utile consulenza.

Imparare la corretta dizione un processo che richiede tempo e dedizione.

Come migliorare la dizione allora?

Ecco alcuni semplici consigli ed esercizi per migliorare la dizione.

1° consiglio: impara ad ascoltarti

Inizia con questo semplice esercizio. Scegli una storia da bambini si proprio una di quelle che vedono come protagonisti il lupo, la principessa o la strega cattiva. Leggi ad alta voce almeno un paio di pagine contenenti dei dialoghi. Scandisci bene le parole e fai “la voce” dei diversi personaggi. Dopo aver provato almeno un paio di volte, accendi il registratore dello smartphone e registrati mentre leggi. Ascolta più volte la tua voce. Cosa ti piace e cosa non ti piace. Correggi i difetti più evidenti.

2° consiglio: respira col diaframma

Ricorda che per parlare bene occorre respirare bene ovvero respirare col diaframma.
Metti una mano sulla pancia e una sul petto e fai dei respiri profondi: devi far muovere la mano sulla pancia (respirazione diaframmatica) e lasciare ferma quella sul petto (respirazione toracica). Inspira dal naso ed espira dalla bocca. Fallo mentre leggi ad alta voce la tua storia.

3° consiglio: segui un corso di dizione

Solo grazie all’aiuto di un professionista preparato puoi migliorare rapidamente la tua dizione e raggiungere i tuoi specifici obiettivi . Durante il corso di dizione farai anche molti esercizi. Te ne proponiamo uno per iniziare subito.

Esercizio per migliorare la dizione

Leggi ad alta voce queste poche righe, tratte da un manuale di Corrado Veneziano, rispettando gli accenti delle vocali aperte e vocali chiuse.

La retta accettata (variazioni allofoniche)

Gli alunni non pagavano la rètta e i professori minacciarono le bòtte, per tutti. La strategia era lineare, corretta e, per l’appunto, rètta. A fare da ésca sarebbe stato il gioco di parole di quello di latino, dòtto, saggio e disonesto. Li avrebbe chiamati e, quindi, sbandierato loro ai quattro vènti: “Siete delle pesche mezze, ve lo ripeto: pesche e pure mézze!”

Che te ne pare? 🙂

I nostri sono semplici consigli basati su tanti anni di esperienza di lavoro e di attore ma anche di tanti anni di formazione con il nostro corso di Dizione a Firenze, ti aspettiamo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: